• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Tour virtuale nei Sibillini

Antonio Fumato
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

“... dopo il vento  che non durava più di quindici tese, si trova un ponte che non si sa di cosa sia fatto, ma pare che non superi l’ampiezza di un piede ed è molto lungo. Sotto vi è un abisso di grandissima ed orribile profondità, nel fondo si ode un gran fiume, che fa un fragore orrendo. Non appena si poggiano i piedi su questo ponte esso si mostra abbastanza largo,... dopo i due dragoni di pietra .......ci sono le due porte di metallo che sbattono senza sosta.”

Antonio Fumato
(prete di Montemonaco, personaggio lunatico del XV sec. che aveva condotto alcuni cavalieri all’interno della Grotta della Sibilla)
da quanto narrato ad Antoine de la sale e riportato nel “Le paradise de la reine Sybille”